HAI UN RISTORANTE, GELATERIA, BAR O UNA PASTICCERIA?

Fondo per il sostegno alle eccellenze della
gastronomia e dell'agroalimentare italiano

Nuovo Fondo per promuovere e sostenere le imprese nei settori della ristorazione e della pasticceria: accedi a contributi per investimenti in macchinari e beni strumentali nella tua attività.

136 MILIONI DI EURO
100% fondo perduto
imprese manifatturiere
pRESENTAZIONE
DAL 24 GENNAIO 2023
76 milioni di euro
70% di fondo perduto
imprese
ristorazione
pRESENTAZIONE
DAL 1° marzo 2024

Presentato al Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste il Fondo da 76 milioni di euro per il sostegno delle eccellenze dell’enogastronomia e dell’agroalimentare italiano.

Della dotazione complessiva, 56 milioni di euro sono destinati a finanziare l’acquisto di macchinari professionali e di altri beni strumentali all’attività.

Beneficiari dell’intervento sono imprese operanti nei settori identificati dai codici ATECO:

56.10.11
56.10.30
10.71.20

Dettagli del finanziamento

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare dei finanziamenti a fondo perduto le imprese operanti nei settori identificati dai codici ATECO:

  • 56.10.11 “ristorazione con somministrazione”, per le quali è altresì richiesto, ai fini dell’accesso al beneficio, alternativamente il possesso di uno dei due seguenti requisiti: di essere regolarmente costituite ed iscritte come attive nel Registro delle imprese da almeno 10 anni; in alternativa, aver acquistato, nei dodici mesi precedenti la data di pubblicazione del decreto in oggetto (vale a dire nel periodo temporale intercorrente tra il 30 agosto 2021 e il 30 agosto 2022) prodotti certificati DOP, IGP, SQNPI, SQNZ e prodotti biologici per almeno il 25% del totale dei prodotti alimentari acquistati nello stesso periodo.

  • 56.10.30 “Gelaterie e pasticcerie” e
    10.71.20 “Produzione di pasticceria fresca”, in relazione alle quali si chiede il possesso di almeno uno dei due seguenti requisiti: di essere regolarmente costituite ed iscritte come attive nel Registro delle imprese da almeno 10 anni; in alternativa, aver acquistato nel medesimo periodo di cui sopra (30.08.2021 – 30.08.2022), prodotti certificati DOP, IGP, SQNPI e prodotti biologici per almeno il 5% del totale dei prodotti alimentari acquistati nello stesso periodo.

Interventi ammissibili

Sono considerate spese ammissibili l’acquisto di macchinari professionali e beni strumentali all’attività di impresa nuovi di fabbrica, organici e funzionali, acquistati alle normali condizioni di mercato da terzi che non hanno relazioni con l’impresa, sostenute dopo l’invio della domanda.

Entità e forma del contributo

Il Fondo ha una dotazione complessiva di 76 milioni di euro di cui 56 milioni di euro destinati a finanziare l’acquisto di macchinari professionali e di altri beni strumentali all’attività dell’impresa.

Il Fondo prevede la concessione di un contributo a fondo perduto di massimo 30.000 euro per singola impresa e comunque non superiore al 70% delle spese totali ammissibili.

Modalità presentazione istanza

A gestire il bando è Invitalia e le domande potranno essere presentate su un’apposita piattaforma web a decorrere dal 1° marzo e fino al 30 aprile 2024.

Le domande saranno valutate seguendo l’ordine cronologico di arrivo.

Scopri subito se
la tua impresa può
ricevere il finanziamento!

Prenota una consulenza di prefattibilità con i nostri consulenti:
riceverai un’analisi preliminare personalizzata sul tuo caso specifico e ci assicureremo che la tua impresa abbia tutti i requisiti per presentare la domanda per il finanziamento.

 Seleziona uno slot per la tua sessione di consulenza:
Se Passi dal Via è un progetto di Keyone Consulting.
Dal 2008 sinonimo di eccellenza nella consulenza direzionale e nella finanza agevolata.